Fratelli Grimm

Vissuti a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, i fratelli Jacob Ludwig Karl e Wilhelm Karl Grimm raccolsero e rielaborarono le fiabe della tradizione tedesca, gettando le basi dell’identità tedesca. La Germania all’epoca era infatti divisa in centinaia di principati e piccole nazioni, accomunati solamente dall’uso della lingua tedesca.

Le fiabe narrate dai fratelli Grimm sono ben differenti da quelle che normalmente raccontiamo ai nostri bambini, in quanto queste ultime sono edulcorate dalle immagini più cruente, tipiche dei racconti raccolti dai due fratelli. Loro stessi avevano operato una prima serie di censure rimuovendo tutti i riferimenti espliciti sessuali dalle storie.

Il Contastorie ha finora pubblicato le seguenti fiabe dei fratelli Grimm: